Remedy sta ancora pensando a un sequel di Alan Wake

Notizia

Ai microfoni di Eurogamer.net, Sam Lake di Remedy ha confermato il suo desiderio di fare un sequel di Alan Wake, titolo uscito nel 2010 su Xbox 360 e PC.

Lake ha aggiunto che non ci sono novità su un nuovo Alan Wake, ma lo studio sta analizzando la possibilità di realizzarne un seguito, inoltre anche Quantum Break era nato come un seguito spirituale di Alan Wake, poi divenuto un titolo completamente separato.

Inoltre Alan Wake Returns non è un sequel di Alan Wake, ma solamente una serie di filmati in-game.

Remedy sta ancora pensando a un sequel di Alan Wake



Accedi o Registrati per inviare un commento