Guillermo Del Toro parla di Silent Hills


IGN ha avuto modo di intervistare Guillermo Del Toro sul suo nuovo film, Crimson Peak e ha colto la palla al balzo per toccare l’argomento Silent Hills.

Il registra è apparso rammaricato e stupito allo stesso tempo per la cancellazione del progetto:

“La collaborazione tra me e Kojima, gli incontri e l’amicizia che si stava creando era bellissima. Avevamo un accordo su come proseguire, sfruttavamo e spingevamo le nuove piattaforme, ci divertivamo un sacco. Quello che abbiamo voluto fare con il gioco - e siamo stati molto d’accordo su questo – era quello di prendere la tecnologia all’avanguardia, per la creazione del vero terrore, il progetto era molto improntato sull’atmosfera. Vorrei onestamente che qualcuno cambiasse idea e si potesse continuare a portare avanti il progetto”

Norman Reedus [Attore di Walking Dead, che era stato scelto per coprire il ruolo da protagonista di Silent Hills] era super felice, Hideo era super felice, e anche io lo ero, so che c’è anche una petizione su internet che sta raccogliendo le firme per continuare il gioco. Vorrei aggiungere anche la mia firma, sperando che qualcuno presti attenzione.”

Del Toro ha speso anche delle parole per il playable teaser, il teaser interattivo di Silent Hills rilasciato al Gamescom 2014, che si è rilevato un enorme successo.

“PT è stato scaricato da tantissime persone, questo dimostra che le persone hanno una passione per la serie”

Del Toro inoltre sembra anche un grande fan della serie.

“È veramente una grande mitologia e un campo narrativo troppo importante per abbandonarlo”

Durante l’intervista il registra fa notare una cosa, la sua sfortuna nei progetti videoludici, infatti Silent Hills non è il suo unico progetto a cui ha lavorato, nel 2011 lavorò a Insane, gioco che venne annullato a seguito della chiusura del publisher THQ nel 2012, mentre invece Silent Hills è stato bloccato inaspettatamente a causa della separazione improvvisa tra Konami e Kojima.

Del Toro è rimasto male del trattamento di Konami per P.T., eliminato dal PlayStation Store senza nemmeno la possibilità di essere riscaricato, un gesto davvero distruttivo da parte di Konami.

Guillermo ha voluto terminare la sua intervista con una speranza:

”Io e Hideo siamo sempre in contatto e lui sa che è l’unica persona che seguire in capo al mondo su qualsiasi  cosa. Sarei felice se il progetto potesse essere salvato”

Fonte: IGN


  • Silent Hills

  • Cover di Silent Hills per PS4
Piattaforme:
PS4
Pubblicato da:
Konami
Genere:
Action - Survival