Non ci saranno i quick time events in Resident Evil 7

Notizia

Capcom dopo aver presentato durante la conferenza Sony all'E3 2016 Resident Evil 7 e aver pubblicato una demo giocabile disponibile per gli abbonati al servizio PlayStation Plus, continua a diffondere alcuni dettagli.

Capcom ha subito fatto notare il cambiamento di stile dai precedenti titoli, infatti Resident Evil 7 sarà un gioco tutti in prima persona, con ritmi più lenti, simile a Outlast. Durante un'intervista, Masachika Kawata, il producer di Resident Evil 7, ha confermato che non saranno presenti nel gioco dei quick time events, e questa notizia farà sicuramente contenti tanti giocatori visto che era una delle tante cose contestate nei precedenti capitoli.

 



Accedi o Registrati per inviare un commento