Fumito Ueda parla dello sviluppo di The Last Guardian

Notizia

Durante un'intervista con il Guardian, il director di The Last Guardian, Fumito Ueda, ha spiegato i motivi che hanno parlato lo sviluppo del gioco a dei tempi così lunghi.

Ueda riferisce che il ciclo di lavorazione di The Last Guardia ha incontrato molte difficoltà: "Nella vita ci sono sempre cose che ingranano bene e altro che invece non vanno. Per molti versi ciò vale anche per quello che abbiamo fatto negli ultimi anni", riferendosi allo sviluppo travagliato del gioco.

"Succede sempre che sono molto nervoso. La settimana dopo il lancio non voglio tornare sul gioco, perchè non vedo altro che difetti. Dunque evito, perché non vorrei avere dei rimpianti. Così aspetterò un anno per rimuovermi quest'ansia da dosso, e tornare a lavoro."

Vi ricordiamo che The Last Guardian sarà finalmente disponibile dal 25 ottobre 2016 in esclusiva PlayStation 4.



Accedi o Registrati per inviare un commento