Che la lotta con i cheater abbia inizio


I cheater sono i cheater e quale videogiocatore non li odia? sono noiosi, fastidiosi e soprattutto inutili, ecco che Valve stà studiando come combattere il fenomeno, la strategia può essere interessante ma può essere una lama a doppio taglio. Sembra infatti che Valve in collaborazione con le Software house stiamo studiando un sistema che una volta individuato il cheater, lo sviluppatore manda una segnalazione a Valve. Il team di Steam dopo attenti controlli, può punire il fastidioso utente bloccandogli l'accesso al gioco inciminato.

Credete che sia giusto che Steam può bloccare un gioco pagato legalmente o è giusto punire il giocatore in altre maniere?