Rockstar è a lavoro con il team OpenIV per impedire le mod solamente sul multiplayer

Notizia

Take-Two e Rockstar dopo aver dichiarato guerra ai modder per le modifiche di Grand Theft Auto V, in particolare quelle che vanno a toccare la componente online del gioco, la community dei giocatori si è mossa, boicottando il gioco riempiendolo di recensioni negative sulla pagina Steam, oltre ad aprire una petizione di firme che ha raggiunto 80 mila persone.

Take-Two e Rockstar dopo aver visto ciò che ha scaturito la loro guerra vero i modder, ha deciso proporre un riappacificamento proponendo delle linee guida per i modder. Rockstar ha affermato di non avviare azioni legali contro progetti di terze parti riguardanti la versione PC di GTA V, almeno che, le mod non abbiano fini commerciali e che modifichino unicamente il single player.

Rockstar ha inoltre affermato che essere attualmente in contatto con il team di OpenIV, per poter rendere il loro tool utilizzabile solo con in single player di Gran Theft Auto V e inutilizzabile con Grand Theft Auto Online.

Ancora una volta, la community PC si è unica riuscendo a vincere.

Grand Theft Auto V

Grand Theft Auto V

Piattaforme: Playstation 3 Playstation 4 Xbox 360 Xbox One Computer

Sviluppato da: Rockstar North



Accedi o Registrati per inviare un commento