Dragon Quest Heroes II Recensione

Scritto da il 7 maggio 2017 13:13

Dragon Quest Heroes II

Dragon Quest Heroes II riprende tutto ciò che di buono aveva proposto il titolo precedente, andando però ad implementare novità pesanti e sicuramente azzeccate, come ad esempio l'open world. Sebbene molte location diano la sensazione di essere state viste e riviste, non si arriva mai a raggiungere uno stato di noia. L'avventura, grazie anche alla grande caratterizzazione dei personaggi, risulta viva e mai banale. Graficamente parlando il gioco, inoltre, si mostra bene e soprattutto perfettamente ottimizzato, eliminando all'origine cali di frame-rate o altre problematiche.

Gli elementi tipici dei giochi di ruolo, trattati nel corso della recensione e affrontati nell'omonimo paragrafo, sono ben implementati e studiati, dando una forte sensazione di crescita del personaggio. Ottima anche la scelta di poter specializzare Lasaar o Theresa nell'uso di alcune armi piuttosto che in altre, con conseguente miglioramento della loro capacità di combattere.

La trama, per quanto classica, risulta piacevole e bella da seguire grazie anche ai due cugini che danno sempre vita ad interazioni divertenti. Il loro rapporto ricorda moltissimo quello visto recentemente in un altro titolo Square Enix, World of Final Fantasy, con un maschio particolarmente incapace a frenare le proprie emozioni e irriverente verso i potenti, e con invece una ragazza pronta a beccarlo ogniqualvolta non si comporta bene.

Square Enix ha dunque dato vita ad un titolo nuovamente valido, interessante e, da parte mia, consigliato a tutti gli amanti del genere. La longevità del titolo è garantita, così come l'amore della storia che, per quanto classica possa sembrare, riesce comunque a colpire nel segno.


8.0
Positive:
  • Storia lunga ed intrigante
  • Valida componente GDR
  • Comparto audio di alto livello
  • Grande caratterizzazione dei personaggi
Negative:
  • Mappe poco varie
  • Il genere musou non sempre convince
  • Lasaar risulta essere un personaggio piuttosto anonimo

Accedi o Registrati per inviare un commento