Offensive Combat: Redux! Recensione

Scritto da il 26 agosto 2017 14:40

Offensive Combat: Redux!

Offensive Combat: Redux è uno sparatutto in prima persona incredibilmente frenetico, che ricorda vagamente nella sua forma un mix di Counter Strike e Team Fortress. Il gioco al suo interno prevede due tipi di comparto: single player e multiplayer. Nelle sessioni multigiocatore è possibile partecipare ad adrenalinici deathmatch, in solitaria o in squadra, e ad una corsa alla bandiera assolutamente ricca di scontri all'ultima umiliazione. La sessione singleplayer, a fronte delle tre modalità di cui è composta, presenta solo una vera modalità interessante, ossia la battaglia contro i robot killer. Si tratta di un deathmatch in tutto e per tutto, con tanto di presenza dei power up, con la semplice differenza che a muovere le fila dei robot killer è una IA non molto combattiva, che ci lascerà spesso il gusto di vincerla e violentarla a suon di animazioni atte a deriderla.

Le sei mappe di cui è composto il gioco sono molto valide e offrono un grande spunto per i combattimenti frenetici e divertenti che i ragazzi di Three Gates AB hanno pensato per noi. Graficamente i luoghi, ed i personaggi, non sono incredibilmente resi ma hanno comunque un fascino sufficiente. Il piatto forte del gioco, ossia la personalizzazione del personaggio attraverso la forma, i vestiti e le armi, è ben realizzato e molto complesso. Sicuramente capace di stimolare la creatività dei più, trasformandola in divertimento per sé e per gli altri, che si vedranno uccisi da veri e propri abomini della natura.

Il matchmaking è, ad ora, molto veloce anche grazie ad un buon numero di giocatori all'interno dei server. Qualora si desiderasse avviare "qualsiasi modalità" all'interno della sessione multigiocatore, l'attesa è risultata essere sempre inferiore ai cinque secondi. Un buon traguardo, senza ombra di dubbio.

6.5
Positive:
  • Combattimenti esilaranti
  • Ricca personalizzazione del personaggio
  • Mappe ben pensate e strutturate
Negative:
  • Graficamente niente di che
  • Alcune modalità nettamente sottotono
  • Mancanza del respawn automatico

Accedi o Registrati per inviare un commento