F1 2017 Recensione

Scritto da il 31 agosto 2017 11:37

F1 2017

Possiamo guardare a F1 2017 come una commistione di elementi nuovi ed elementi vecchi, soprattutto per quanto riguarda la modalità carriera. Codemasters, infatti, sembra aver dedicato molte delle sue energie per enfatizzare e migliorare la modalità giocatore singolo che, generalmente, affascina i giocatori. L'entrata in scena di un approccio maggiormente gestionale, con tanto di possibilità di modificare pesantemente l'apparato meccanico dell'autovettura, risulta essere valido ed intrigante. Passi in avanti si sono registrati anche per quanto concerne l'aspetto grafico, con animazioni che finalmente non appaiono più brutte e legnose, ma piacevoli da vedere. Passi indietro invece per quanto riguarda il comparto audio, specialmente quello legato su PlayStation 4 al joypad. Il volume risulta essere bassissimo, quasi inudibile, anche con impostazioni tenute al massimo.

Le gare in questo nuovo capitolo di Formula 1 si sono fatte più agguerrite, complice una IA maggiormente competitiva e una differenza maggiore, in fatto di competitività, tra scuderie. Adesso prendere possesso di un abitacolo come la Haas rende più difficile appropriarsi delle prime posizioni, a scapito di autovetture notevolmente (e notoriamente) più forti come quelle Ferrari, McLaren, e così via.

Possiamo quindi concludere dicendo che probabilmente sì, fino ad ora è la Formula 1 più avvincente, e completa, di sempre. Questo non toglie, però, che Codemasters dovrà lavorare ancora su molte tematiche per renderlo decisamente più godibile. Per il momento, però, i fan potranno dirsi sicuramente soddisfatti.

8.5
Positive:
  • Maggiore competitività dell'IA
  • Modalità carriera ricca e maggiormente realistica
  • Albero dei miglioramenti molto profondo e valido
  • Animazioni finalmente migliorate
Negative:
  • Seri problemi con l'audio del joypad su PlayStation 4
  • Da lavorare molto sui contatti tra autovetture
  • I danni anche in modalità completa fanno molto arcade

Accedi o Registrati per inviare un commento