Just Dance 2018 Recensione

Scritto da il 5 novembre 2017 13:02

Just Dance 2018

Il rinnovamento che ci aspettavamo è avvenuto, eliminando alla radice quelli che erano per la maggior parte i problemi mostrati dal predecessore. L'interfaccia è stata riformulata, modificata in toto, e resa quindi più semplice ed alla mano. Un intervento dovuto questo di Ubisoft Paris, dal momento che è un gioco alla portata di famiglie e non solo di videogiocatori che, bene o male, sanno sempre dove mettere le mani. La modalità kids, che è stata aggiunta alle altre due, mostra un fascino tutto proprio e, a dispetto del nome, risulta essere interessante anche per quelli più avanti con gli anni. Il sistema di gioco è alquanto semplificato, e molto più generoso nei punteggi rispetto al solito, ma rimane comunque valido. Delle tre modalità spicca molto anche quella online, che ci permette di misurarci con altri giocatori a suon di musica e movimento. Una competizione avvincente, appagante, utile anche per migliorare sé stessi e magari i propri record.

Il catalogo delle canzoni non è vasto ma di primissima qualità, contenente anche alcuni dei brani più in voga del momento. Certo è che, almeno in partenza, ci saremmo aspettati di più in quanto a quantità. È presente un modo di aggiornare e aumentare il catalogo, ossia un abbonamento mensile o annuale (a seconda di come lo si vuole) che garantisce l'accesso ad un numero sempre maggiore di brani.

7.6
Positive:
  • Divertentissimo da giocare in compagnia
  • Aggiunta della modalità Kids
  • Interfaccia notevolmente migliorata
Negative:
  • Catalogo abbastanza risicato
  • Movimenti non sempre rilevati con precisione

Accedi o Registrati per inviare un commento