Pure Farming 2018 Recensione

Scritto da il 14 marzo 2018 12:42

Pure Farming 2018

Pure Farming 2018 nasce all'ombra dell'altra grande serie ormai radicata nel settore: Farming Simulator. La sfida di Techland, di farsi valere in un ambito già percorso con grande successo, sembra averli ripagati in parte con un lavoro finale davvero molto buono. Le novità si respirano all'interno del titolo, soprattutto a livello di mappe e di varietà di gameplay. Si respirano tuttavia anche le mancanze, a volte abbastanza gravi, a cui è sottoposto il titolo. Ci stiamo riferendo ad esempio alla mancanza del comparto multigiocatore, obbligando di fatto i giocatori a dover dar vita a lunghe sessioni singleplayer, senza poter contare, anche nelle situazioni più lunghe e noiose, di qualche paio di braccia in più per svolgere il lavoro e quindi velocizzarlo. Graficamente il titolo si mostra bene su PC, con attenzione anche a particolari magari di secondo piano, rispetto alla vita contadina che ci viene narrata ed esposta. Al netto di tre modalità davvero molto ispirate, viene necessario marcare sia l'assenza attuale del supporto alle mod (che, tuttavia, sono state promesse da Techland), sia la quantità davvero troppo risicata di mezzi a disposizione. Mancanza a cui però, sembra, si avrà presto una forte risposta da parte degli sviluppatori. Fondamentalmente ci troviamo dunque di fronte, tirando le somme, ad un progetto assai interessante, che può inserirsi all'interno di uno spazio già ottimamente percorso da un altro titolo. Una sana competizione non può che far sì che entrambi i titoli si rinnovino sempre più, in ottica di superarsi a vicenda, originando magari simulatori di vita contadina sempre più completi ed appaganti. Un augurio, questo, che ci facciamo (e vi facciamo) molto volentieri.

7.6
Positive:
  • Graficamente pulito e dettagliato
  • Mappe e colture assai varie
  • Tre modalità ispirate
  • Una ottima base da cui partire per gli sviluppi successivi della serie
Negative:
  • Pochi mezzi a disposizione
  • Grave mancanza del comparto multigiocatore

Accedi o Registrati per inviare un commento