Recensione di RPG Maker MV -

RPG Maker MV - Tanto potente da essere perfetto per uno sviluppatore


11 giugno 2016 - 12:22 - Scritta da: Alessandro Caluri

RPG Maker MV si mostra in tutto e per tutto come il degno erede di ogni titolo precedente di questo programma che ormai, da diversi anni a questa parte, ha aperto le porte alla creazione di giochi anche per coloro che di programmazione sanno meno di zero. Il programma, in effetti, permette di diventare dei veri e propri programmatori, riuscendo con pochi click a creare delle storie anche dannatamente complesse. Ogni cosa che la nostra mente potrebbe partorire per un gioco di ruolo, RPG Maker MV riesce a tradurlo in realtà. Certo, come è logico pensare si tratta di un prodotto finale comunque limitato, ma questo è preventivabile dato che si tratta di un programma e che, per questo motivo, non può vagliare ogni genere e gusto. Ma si tratta, come vedremo, di un programma molto potente, più di quello che potrebbe sembrare a primo sguardo. Gli sviluppatori Kadokava e Yoji Ojima, grazie anche a Degica, hanno rilasciato un prodotto che permetterà ad un gran numero di persone di sbizzarrirsi nel creare la propria storia e le proprie quest.

Si, ok, e se non so niente di grafica?

Il programma è coadiuvato da un ampio database che non solo ha al suo interno vari elementi come i personaggi,
 gli eroi, i mostri, gli oggetti, e cose così, ma anche elementi di grafica che potranno essere inseriti sulla mappa soltanto cliccando. Una facilità inaudita che permette anche a coloro che non sanno usare Photoshop, o co
munque qualsiasi altro programma di grafica, di potersi comunque sbizzarrire. Il fattore limitante, su questo punto, è dovuto al fatto che gli oggetti da poter inserire, sebbene suddivisi per tipologia (mondo, esterni, interni, etc etc) risultano essere non tantissimi. La personalizzazione grafica del gioco è quindi davvero bassa, a meno che non si riesca ad autoprodurseli o che non si attinga alla community. Una community che, però, non sempre è gratuita nell'elargire i propri prodotti. Decisamente interessante risulta essere invece l'introduzione di una specie di generatore grafico che permette di ricreare i personaggi sia nel loro movimento, sia per quanto concerne il ritratto, inseribile anche nei dialoghi a cui è possibile dare vita. Il generatore è un tool che è stato inserito gratuitamente e che, ovviamente, è parte integrante di questa nuova versione di rpg maker.

Un rpg tutto nuovo

Non appena si aprirà il software ci si troverà di fronte ad una schermata già ampiamente vista e rivisitata grazie alle versioni passate. E' evidentissimo che, in questa fase, nulla è davvero cambiato, tanto da risultare istintivo per coloro che hanno già dimistichezza con gli rpg maker passati. Un punto molto ambiguo questo, dato che da un punto di visto mostra di non aver cercato un miglioramento, e dall'altro invece garantisce ai suoi utenti una certa progressione in termini di semplicità. Ritrovarsi in una schermata già vista e studiata è immensamente più semplice che dover imparare ex novo tutta l'interfaccia proposta. Questo cambiamento minimo per quanto riguarda l'interfaccia è complementare, possiamo dire, a tutto il resto. I cambiamenti a livello di codice sono immensi, basti pensare alla possibilità di intervenire direttamente sul codice e il poter dunque dare vita a tool e modifiche che renderanno unici i nostri giochi. Come se non bastasse con l'approdo su Steam la community è cresciuta e con sé anche i dlc ed i tool. Parimenti a questo, anche la semplicità con cui implementarli all'interno del software. Se prima si doveva manualmente andare nei file interni ai vari rpg maker, stavolta basterà attendere la fine del download per averli già installati e pronti ad essere utilizzati.

Novità rispetto al passato

Sono molte, davvero molte, ed alcune già accennate nei capitoli qui sopra della recensione. Ma alcune, per importanza, meritano di essere citate qua dentro. Innanzitutto, dopo molte richieste da parte dei fan, ecco che è approdato un nuovo tipo di visuale per quanto avvengono i combattimenti. La visuale in prima persona, ampiamente superata nel corso dei tempi, è stata surclassata da quella laterale, ben più stimolante e chiara. Nonostante ci sia stato un vero e proprio "upgrade" in tal senso, v'è comunque da far notare che la visuale in prima persona è stata mantenuta per coloro che, invece, la preferissero durante lo sviluppo del loro gioco. Di sicuro interesse è invece l'essere riusciti ad adattare un software così famoso e richiesto, come rpg maker, al mercato e conseguentemente a molti dispositivi prima irraggiungibili. E' questo il caso degli smartphone, con la novità unica e ben apprezzata di poter finalmente vedere i propri giochi funzionare anche nei nostri carissimi cellulari, e non soltanto nei vari computer.

Commento Redattore

Rpg Maker MV è l'ultima versione di un software particolarmente famoso e ben supportato. La creazione di videgiochi in stile puramente nipponico è stata resa ulteriormente più semplice, ma al contempo anche più ricca. La possibilità offerta dal generatore di poter dar vita a personaggi esteticamente personalizzabili e totalmente differenti l'un dall'altro, senza per forza di cose attingere a quelli preconfezionati presenti nel database, è una chicca da sottolineare. La varietà del database iniziale non è delle migliori, ma è anche vero che molti si possono ottenere grazie al supporto della community e, ovviamente, della piattaforma Steam. Proprio come nelle altre versioni è inoltre possibile arricchire il database a mano, specialmente per quanto concerne la creazione di oggetti, eroi, magie, e così via. Concluderei la recensione con lo slogan stesso del gioco, trovabile anche su Steam, che recita: "Tanto semplice da poter essere usato da un bambino, quanto potente da essere perfetto per uno sviluppatore". Se sulla prima parte della frase potremmo sollevare dei dubbi, anche a causa di numerosissime funzioni non del tutto evidentissime (a meno che non si provino), sulla seconda si può unicamente annuire e applaudire. Se la vostra intenzione è quella di provare a dar vita ad un progetto, un videogioco di ruolo a stampo nipponico, Rpg Maker MV è il software che fa esattamente al caso vostro. Ricco e, rispetto alle precedenti versioni, ampiamente personalizzabile grazie alla presenza di numerosissimi tool e un codice non più così limitante come quello presente nei più vecchi rpg maker.

  • Numerosi strumenti aggiunti

  • Ampia personalizzazione del nostro progetto

  • Vasta community di supporto


  • Alcune funzioni non immediate

  • Qualche crash e/o rallentamento di troppo

8.5

Segnala errore