Battlefield 1 Recensione

Scritto da il 27 ottobre 2016 16:30

Battlefield 1

Battlefield 1 è il degno successore di una serie di giochi il cui marchio distintivo è sempre stata il realismo e l’azione elettrizzante.

Nonostante il conflitto della prima guerra mondiale sia spesso un tema escluso nei videogiochi il team di DICE ha saputo portarlo su schermo con una maestria ed una minuzia incredibile che si riflette nel modo in cui sono ricreate armi, veicoli ed uniformi.

Molto bella la campagna dipinta come un’insieme di brevi storie di soldati piuttosto che come un’unica storia, segno chiaro che gli stessi creatori riconoscano che la Grande Guerra non è stato un conflitto combattuto da un eroe solitario ma una terribile esperienza vissuta da innumerevoli soldati.

Molto bello è stato anche lo sforzo messo nel raccontare quelli che sono i vari fronti del conflitto senza limitarsi a stereotipare la Prima Guerra Mondiale ad un misero assalto di trincee.

Il multiplayer seppur perdendo il tono serio della campagna mantiene un alto livello qualitativo ed e anche grazie alla nuova e piacevole modalità “Operazioni” è in grado di offrire numerose ore di intrattenimento di alta qualità.

Il tutto poi è contornato da un motore grafico sbalorditivo ed una colonna sonora epica che fa da accompagnamento solenne agli eventi su schermo.

Non posso che ritenermi soddisfatto di questo capitolo della serie e aspetto con ansia ulteriori pacchetti espansione che amplino l’esperienza di gioco offerta in multiplayer.

9.0
Positive:
  • Ottima campagna divisa in "Storie di Guerra"
  • Multiplayer sempre al top
  • Ottima cura per i dettagli storici
  • Grafica mozzafiato
  • Colonna sonora epica
Negative:
  • IA dei nemici spesso scadente
  • Campagna purtroppo breve
  • Bug minori

Accedi o Registrati per inviare un commento